Goditi i diversi modi come condividere file tra Mac e PC sulla stessa rete. Leggi questa nuova guida all'articolo per scoprirlo.

Se ti capita di avere entrambi i computer a casa, un Mac e un PC, a volte potresti dover condividere file tra questi due per completare il tuo lavoro. Tuttavia, potresti perdere tempo a trasferire i file se non sei a conoscenza del processo.

Oggi ti mostreremo quattro semplici passaggi come condividere file tra a Mac e a PC sulla stessa rete, in modalità wireless.

Guida all'articoloParte 1. 4 Semplici passaggi su Come condividere file tra un Mac e un PC WindowsParte 2. Suggerimento bonus: come rimuovere i file duplicati su Mac?Parte 3. Conclusione

Parte 1. 4 Semplici passaggi su Come condividere file tra un Mac e un PC Windows

Sembra piuttosto imbarazzante avere entrambi PC Windows e Mac, ma non è possibile trasferire facilmente file importanti tra questi due dispositivi. Per fortuna, entrambi i dispositivi hanno le proprie impostazioni su come configurare e consentire il trasferimento senza problemi, purché siano entrambi sotto la stessa rete locale.

  1. Condividi un file su Mac
  • Vai a Condivisione dalle tue Preferenze di Sistema
  • Fare clic sulla casella accanto a Condivisione file
  • Clicca su Opzioni
  • Trova e spunta la casella per l'utente con cui vuoi condividere i file. Potrebbe essere necessario inserire la password
  • Fai clic su Fine

Una volta completati questi passaggi, è ora possibile condividere i file con la stessa rete locale.
Condividi i file tra Mac e Pc

Come accedere alla cartella condivisa su Mac

  • Apri Finder e fai clic su Vai dal menu nella parte superiore dello schermo
  • Scegliere Connetti al server e fornire l'indirizzo del server o l'indirizzo IP locale del computer specifico con cui si desidera accedere (per computer Windows, è possibile inserire smb: // COMPUTERNAME)
  • Verifica l'accesso con le credenziali corrette o puoi accedere come ospite
  • Una volta stabilita la connessione, puoi vedere il PC Windows nella colonna Condivisi nella barra laterale del Finder

Se possiedi entrambi i dispositivi, puoi effettivamente impostare la connessione automatica andando su Preferenze di Sistema e vai a Utenti e Gruppi, quindi vai a Elementi di login.

È possibile trascinare e rilasciare la condivisione di rete nella colonna Condivisi in Finder nell'elenco di elementi di accesso.

Condividi una cartella su Windows

Prima di poter condividere e accedere correttamente ai file da Mac a un PC Windows, è necessario prima configurare la rete e le impostazioni di condivisione da Windows. Ci sono molti modi su come condividere file in un PC Windows, ma ecco il metodo più semplice e veloce:

  • apri Pannello di controllo e andare a Rete e condivisione
  • Procedi a Modifica impostazioni di condivisione avanzate e Abilita rilevazione di rete insieme Condivisione di file e stampanti

Le persone leggono anche:Come cancellare System Junk su Mac?5 Ottimo software per Mac Speed ​​Test

Come accedere alla cartella condivisa su PC Windows

  • Da Esplora file, aprire il pannello Network. Vedrai un intero elenco di dispositivi condivisi sotto la tua rete
  • Fare doppio clic sul computer desiderato con cui si desidera accedere

In alternativa, è possibile accedere all'altro computer immettendo l'indirizzo IP o il nome del computer nella barra degli indirizzi dal pannello Rete, è possibile utilizzare: // COMPUTERNAME per connettersi direttamente.

  1. Utilizzare un servizio cloud

Se non vuoi superare tutti i problemi legati al tweaking e alla navigazione di queste cartelle sul tuo Mac e PC Windows, allora perché non utilizzare un servizio cloud?

Sì! Esistono molti servizi cloud che offrono trasferimenti di dati senza interruzioni come Google Drive, Dropbox, SkyDrive e altro ancora.

  • Per utilizzare uno qualsiasi di questi servizi, è necessario disporre di un account registrato o installare il servizio cloud di propria scelta su Mac e PC.
  • Una volta installato su entrambi, puoi semplicemente copiare i file che vuoi trasferire dal tuo disco rigido (Mac o Windows) al servizio cloud. Questi file vengono automaticamente sincronizzati con il tuo secondo sistema (Mac o Windows).
  • Sul secondo sistema, accedere al servizio cloud e copiare i file nell'unità locale

I passaggi sono abbastanza facili, giusto? Tutto ciò che serve è utilizzare qualsiasi app del servizio cloud. Google Drive ti consente di archiviare file con dimensioni fino a 10GB e uno spazio libero di 15GB. Dropbox offre 2GB spazio libero per tutti i file.

  1. Utilizzare l'unità flash USB per il trasferimento

Un altro metodo semplice per il trasferimento dei dati da Mac a Windows o viceversa è utilizzando un'unità flash USB. Finché entrambi i dispositivi supportano USB (le unità USB, per impostazione predefinita, sono formattate in FAT32, che è compatibile con Mac e Windows), è possibile trasferire i dati in qualsiasi momento.
Condividi i file tra Mac e PC Mac

  1. Trasferimento tramite Wi-Fi

Le persone che conoscono la tecnologia non hanno difficoltà a trasferire qualsiasi tipo di file finché sono connessi a Internet. Sanno che ci sono molte soluzioni che possono usare per trasferire o condividere file tra un Mac e un PC Windows.

Uno dei modi più semplici e veloci è attraverso l'e-mail. Tuttavia, l'unico inconveniente di utilizzare la posta elettronica per il trasferimento di file è la dimensione dell'allegato del file che è limitata. Oltre a questo, puoi trasferire file anche dai tuoi smartphone.

Parte 2. Suggerimento bonus: come rimuovere i file duplicati su Mac?

Con tutti questi file sharing e trasferimenti, non possiamo negare di aver ingombrato il sistema e lasciarlo con file duplicati o altro. Per evitare e ripulire questi cluster, che tra l'altro può causare la latenza del sistema e influire sulle sue prestazioni, possiamo trovare ed eliminare questi file manualmente.

Tuttavia, potrebbe costarci il nostro prezioso tempo e sforzo nel trovare questi file duplicati e peggio; non possiamo localizzarli e gestirli tutti.

Per fortuna, c'è un programma chiamato iMyMac PowerMyMac. Ha uno strumento Duplicate Finder che individua facilmente tutti i file che hanno copie doppie o multiple salvate sul disco rigido.

Cosa può fare iMyMac PowerMyMac Duplicate Finder?

Rimuove tutti i documenti duplicati, i media e altro anche se questi file vengono salvati utilizzando nomi di file diversi.

Tutto ciò che serve è installare questo software ed eseguire una scansione e in un istante visualizzerà il risultato di tutti i duplicati nel sistema. Da qui puoi scegliere selettivamente quali file vuoi rimuovere.
PowerMyMac Main

Parte 3. Conclusione

Finalmente, abbiamo imparato come condividere file tra Mac e PC usando i quattro semplici passaggi che abbiamo menzionato sopra. Puoi sempre tornare a questa guida in caso ti mancasse o hai dimenticato uno dei passaggi che abbiamo dato.

Condividi questo articolo anche con gli amici in modo che possano facilmente eseguire il trasferimento dei file sul loro Mac e PC Windows.