Quando si puliscono file e cache su Mac per risparmiare più spazio, molti utenti prestano meno attenzione alla cache DNS sui propri dispositivi Mac. Ma quando il tuo browser inizia a funzionare lentamente, puoi considerare svuotamento della cache DNS su Mac. Questa è la cosa quotidiana che la maggior parte degli amministratori di rete o degli sviluppatori web fa per velocizzare la ricerca sul sito quando il Mac è bloccato.

Poiché diverse versioni di Mac hanno differenti modalità di cancellazione manuale, è difficile per gli utenti trovarle e distinguerle una ad una. Questo passaggio, quindi, condividerà i metodi corrispondenti su come svuotare la cache DNS su diversi sistemi operativi Mac.

CONSIGLI:

Guida all'articoloPrimo round: guarda da vicino la cache DNSSecondo round: il modo più semplice e veloce per cancellare DNS Cache su MacTerzo round: Metti le mani su - Per cancellare manualmente la cache DNS Round Four: Conclusione

Primo round: guarda da vicino la cache DNS

La cache DNS memorizza gli indirizzi IP dei server Web che contengono pagine Web che hai recentemente scremato. Se l'indirizzo IP del server Web cambia e non è stato aggiornato, non è più possibile accedere al sito tramite la cache DNS che questo server Web lasciava prima. Quindi è necessario svuotare la cache DNS inutilizzata, specialmente dopo che è uscito un certo numero di codici di errore HTML 404. Dopodiché, il tuo computer può ri-salvare le nuove informazioni DNS prodotte da quei server web modificati, che ti aiuteranno a inserire rapidamente quei siti la volta successiva.

Come svuotare DNS Cache su Mac

Secondo round: il modo più semplice e veloce per cancellare DNS Cache su Mac

Indipendentemente dalla versione del tuo Mac, il modo più semplice e veloce è quello di pulire il tuo Mac con un potente strumento di pulizia. Qui consiglia uno strumento all-in-one efficiente - iMyMac PowerMyMac a te. iMyMac PowerMyMac è un'applicazione di utilità progettata per pulire, ottimizzare e mantenere il tuo Mac. Per svuotare la cache DNS sul tuo Mac, devi solo installare e avviare l'app. Quindi, scegli il Manutenzione funzione in Toolkit modulo. Ora andiamo per maggiori dettagli.

Ottieni la prova gratuita di PowerMyMacOttieni una prova gratuita ora!

Mancia: La versione attuale non supporta temporaneamente la seguente funzione, ma in futuro verrà rilasciato un software speciale che supporta la seguente funzione.

Passo 1: scarica e avvia PowerMyMac

Innanzitutto, è necessario scaricare e installare PowerMyMac. Dopo aver inserito l'app, vedrai tre moduli principali: Stato, Cleaner e Toolkit nell'interfaccia.

PowerMyMac Toolkit

Passo 2: Scegli Manutenzione nel Toolkit

Scegliere il Toolkit modulo e andare al Manutenzione opzione, in cui puoi ottimizzare alcune impostazioni usate raramente sul tuo Mac.

Scegli Manutenzione in Toolkit

Passo 3: selezionare Flash DNS in Manutenzione

Sotto il Manutenzione menu, ci sono funzioni specifiche 9 per risolvere i problemi. Quindi, selezionare Flash DNS e ha colpito l' Pulito pulsante.

Manutenzione DNS

Ora il processo di pulizia è fatto! È molto semplice e veloce? Se non vuoi seguire molti passi noiosi, scarica PowerMyMac qui e inizia il tuo viaggio di pulizia! Ovviamente, se desideri cancellare la cache manualmente, passa attraverso il passaggio qui sotto, lo troverai utile!

Terzo round: Metti le mani su - Per cancellare manualmente la cache DNS

Se usi Mac da molto tempo, dovresti sapere che ogni versione di Mac ha il suo modo di ripristinare e pulire la cache DNS. Ciò può essere dovuto alla sostituzione di mDNSResponder. Ma va tutto bene. Puoi cercare la versione del tuo Mac e quindi seguire i passaggi seguenti.

  1. Se il tuo computer è nella versione di MacOS10.4 o superiore, quindi dovresti:
  • Aprire il mirino, Poi vai a Applicazioni.
  • Dacci un'occhiata cliccando Utilità e poi terminal per aprire la finestra del terminale.
  • Digitare la seguente sintassi:

sudo killall -HUP mDNSResponder

Nota: in questo passaggio, il sistema richiederà la password dell'account amministratore. Basta inserire la password ed eseguire il passaggio.

  • Uscire dal Terminale dopo aver svuotato la cache DNS. (Quando senti "DNS Cache flushed" da un avviso audio, significa che hai cancellato la cache DNS.)

Flush DNS MacOS X Lion

  1. Se il tuo computer è nella versione di MacOS 10.1, 10.10.2 o 10.10.3, quindi dovresti:
  • Aprire il mirino, Poi vai a Applicazioni.
  • Dacci un'occhiata cliccando Utilità e poi terminal per aprire la finestra del terminale.
  • Digitare la seguente sintassi:

sudo discoveryutil mdnsflushcache

Nota: in questo passaggio, il sistema richiederà la password dell'account amministratore. Basta inserire la password ed eseguire il passaggio.

  • Uscire dal Terminale dopo aver svuotato la cache DNS. (Quando senti "DNS Cache flushed" da un avviso audio, significa che hai cancellato la cache DNS.)
  1. Se il tuo computer è nella versione di MacOS 10.7, 10.8 o 10.9, quindi dovresti:
  • Aprire il mirino, Poi vai a Applicazioni.
  • Dacci un'occhiata cliccando Utilità e poi terminal per aprire la finestra del terminale.
  • Digitare la seguente sintassi:

sudo killall -HUP mDNSResponder

Nota: in questo passaggio, il sistema richiederà la password dell'account amministratore. Basta inserire la password ed eseguire il passaggio.

  • Uscire dal Terminale dopo aver svuotato la cache DNS. (Quando senti "DNS Cache flushed" da un avviso audio, significa che hai cancellato la cache DNS.)
  1. Se il tuo computer è nella versione di MacOS 10.5 o 10.6, quindi dovresti:
  • Aprire il mirino, Poi vai a Applicazioni.
  • Dacci un'occhiata cliccando Utilità e poi terminal per aprire la finestra del terminale.
  • Digitare la seguente sintassi:

sudo dscacheutil -flushcache

Nota: in questo passaggio, il sistema richiederà la password dell'account amministratore. Basta inserire la password ed eseguire il passaggio.

  • Uscire dal Terminale dopo aver svuotato la cache DNS. (Quando senti "DNS Cache flushed" da un avviso audio, significa che hai cancellato la cache DNS.)

Svuota manualmente la cache DNS

Round Four: Conclusione

Vedi, per svuotare la cache DNS con un metodo manuale è anche una cosa facile, purché tu sappia come farlo attraverso Terminal e inserisci il comando corrispondente corretto. Ma se pensi ancora che pulire la cache DNS da solo sia un problema e rischioso, allora puoi davvero scaricare iMyMac PowerMyMac e utilizzarne Flash DNSperché cancellerà il tuo Mac in modo sicuro ed efficiente. Inoltre, le altre funzioni degli altri moduli ti aiuteranno a ottimizzare e ripulire sempre il tuo Mac, mantenendo il tuo Mac in buona salute in modo che tu possa avere una buona esperienza sul tuo Mac. Ora scarica iMyMac PowerMyMac gratuitamente!

Ottieni la prova gratuita di PowerMyMacOttieni una prova gratuita ora!